LETTURE DEL BLOG N. 126.874 ALLA DOMENICA 7 LUGLIO 2024
19 febbraio 2008





San Corrado
nostro glorioso Protettore
intercedi per noi tutti

fervidi Devoti




Venerata Reliquia in Calendasco
Pollice della mano sinistra
donata da sua Eccellenza mons. BLANDINI che fu Vescovo di NOTO





foto: la Reliquia più antica di San Corrado in Calendasco pezzo di osso del braccio sinistro



Migliaia di FEDELI e DEVOTI !
foto: Processione di SAN CORRADO CONFALONIERI

Volsi sapiri la Città di Notu

Qual era di Corradu lu cognomu

Andau in Placentia un dignu Sacerdotu,

Per sentiri d’antiqui lu renomu:

Dissiru, ch’era un Cavaleri notu,

Chi partutu s’havia per un Sant’homu,

Da la Citati a fari penitentia

Di li Confalonieri di Placentia.




nella foto: NOTO la magnifica Cattedrale dedicata a San Nicolò


SABATO 23 Febbraio 2008
I NETINI di ROMA
in FESTA per SAN CORRADO

Domenica 24 febbraio
Calendasco

Solenne Pontificale
con PROCESSIONE con la venerata Reliquia
dal romitorio alla Parrocchiale


Festa del Patrono 19 febbraio 2008 - Calendasco



nella foto: porzione dell'eremo-hospitale dei penitenti in Calendasco




Per approfondire

  • visita www.araldosancorrado.org
  • Questo Blog e' un prodotto amatoriale e non editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001
  • Segnalate i vostri commenti, suggerimenti, idee
  • Per informazioni devozionali e storiche sul Santo Corrado potete contattare la mail penitente@alice.it
  • Usate liberamente foto e testi ricordando di segnalare il sito da dove proviene il materiale
  • L'Araldo di San Corrado è il Collegamento Devozionale Italiano dei Devoti e Fedeli del Santo piacentino morto a Noto il 19 febbraio 1351 e nato in Calendasco (Piacenza) nel 1290