Auguri dall'Araldo di San Corrado

CALENDASCO, con tutti i devoti di San Corrado Confalonieri, assieme all'Arciprete don Silvio Cavalli, alle Autorità comunali augurano al Vescovo,
sua Ecc. mons. Antonio STAGLIANO'
un efficacissimo e benedetto Ministero in questa terra e Diocesi siciliana che conserva le venerate spoglie del Patrono, che fu della terra piacentina.



IL 19 MARZO, CLERO E LAICI A CROTONE PER L'ORDINAZIONE DI MONS. STAGLIANO'


Sarà ordinato vescovo il 19 marzo prossimo nella solennità di San Giuseppe, a Crotone, nel Palazzetto dello Sport (Palamilone), con inizio alle ore 16. Monsignor Antonio Staglianò del clero dell’arcidiocesi di Crotone-Santa Severina, l’undicesimo pastore netino nominato da Benedetto XVI il 22 gennaio scorso. Ad accogliere la notizia della sua nomina nella cattedrale di Noto, alle 12 del 22 gennaio, con grande gioia, è stata l’intera comunità diocesana. L’annuncio, come prassi, è stato dato nelle due diocesi in contemporanea con la Sala stampa vaticana. A Noto da monsignor Mariano Crociata, amministratore apostolico e Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, alla presenza del clero diocesano, dei seminaristi, dei religiosi e delle religiose, dei fedeli e della stampa; mentre nell’arcidiocesi di Crotone-Santa Severina monsignor Domenico Graziani dava l’annuncio ai sacerdoti e alla comunità dei fedeli nella cattedrale di Crotone.

Adesso, in vista del suo ingresso nella cattedrale di san Nicolò a Noto, atteso per il 2 Aprile, i sacerdoti e la comunità tutta dei fedeli pregano per il nuovo vescovo.

Auguri a sua Ecc.za Rev.ma mons. Antonio Staglianò da tutti i Fedeli e Devoti dell'Araldo di San Corrado di ogni luogo in Italia.
Un santo Ministero Episcopale nella terra del venerato Patrono.


Comunicato estratto dal sito web della Diocesi di Noto

Per approfondire

  • visita www.araldosancorrado.org
  • Questo Blog e' un prodotto amatoriale e non editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001
  • Segnalate i vostri commenti, suggerimenti, idee
  • Per informazioni devozionali e storiche sul Santo Corrado potete contattare la mail penitente@alice.it
  • Usate liberamente foto e testi ricordando di segnalare il sito da dove proviene il materiale
  • L'Araldo di San Corrado è il Collegamento Devozionale Italiano dei Devoti e Fedeli del Santo piacentino morto a Noto il 19 febbraio 1351 e nato in Calendasco (Piacenza) nel 1290